logo Casa da Suite
 
logo Casa da Suite
 

Milano Marathon 2022: tutte le novità della 20esima edizione

Torna in tutto il suo splendore, domenica 3 aprile, la Milano Marathon che quest`anno festeggia la sua 20esima edizione. Alla 42 km meneghina hanno partecipato negli anni runners di altissimo livello ma la maratona non è solo un evento per professionisti. Nel corso degli anni infatti tantissima importanza è stata data alle iniziative sociali, benefiche e culturali che contribuiscono a fare della Milano Marathon una manifestazione tra le più seguite e partecipate della città.

milano_marathon_runner_azzurri.jpg

Dopo un 2021 da record dove la competizione ha raggiunto lo speciale traguardo di terza maratona più veloce di sempre a livello maschile (dopo Berlino e Londra), la competizione ritorna alla sua formula classica: con Maratona, Relay Marathon, School Marathon e Marathon Village.

Un evento dedicato a sport e benessere come la maratona di Milano, inoltre, non poteva che sposare la causa ambientale. Per il suo 20esimo compleanno la Milano Marathon si trasforma nella Run Green Marathon che ha lo scopo di far diventare l’evento più sostenibile: Le emissioni di CO2 prodotte nei giorni 2 e 3 aprile saranno compensate con attività che vanno dalla raccolta differenziata alla creazione di isole ecologiche, per arrivare alla raccolta di scarpe usate dai running.

Relay Marathon: la staffetta per la beneficenza

Tra le iniziative più attese della Milano Marathon c`è quella che per tutti è “la staffetta”. La Lenovo Relay Marathon è la gara a squadre che permette di dividere il percorso ufficiale in quattro parti di lunghezza compresa tra i 7 e i 13 km ciascuna, e come ogni anno l`evento è collegato ad un programma di beneficenza di riferimento.

Relay Marathon Milano

La maratona dei più piccoli: School Marathon

La Milano Marathon dedica spazio anche ai più piccoli con la School Marathon. Sabato 2 aprile bambini e ragazzi potranno cimentarsi nella corsa lunga 3 chilometri in programma a City Life. Oltre alla gara, i bambini troveranno ad attenderli un percorso didattico che avrà l`obiettivo la sensibilizzazione riguardo l`importanza delle attività outdoor come fondamento di uno stile di vita sano.

Milano Marathon: il percorso

Il percorso della gara è veloce e panoramico. Un tracciato davvero speciale rinnovato nel suo complesso; l`itinerario della competizione ad anello ha come partenza e arrivo il parco dei Giardini Montanelli. Negli anni al percorso sono state apportati diversi miglioramenti curando attentamente ogni dettaglio sino a raggiungere la versione attuale.

Il tracciato integrale è un vero e proprio tour podistico della città che costeggia tanti degli angoli più belli del centro di Milano. Il percorso si snoda costeggiando Piazza Gae Aulenti, i giardini di Parco Sempione ed il Castello Sforzesco. Poi i runner passano proprio sotto i grattacieli di City Life. Proseguendo la corsa, il tracciato si allontana dal centro e si snoda nel Parco di Trenno, uno dei parchi più grandi di Milano, dove si supera la metà della gara ed ancora si circonda il vicino Ippodromo di San Siro per poi rientrare nuovamente in centro. 

Milano Marathon

Milano Marathon, tutte le info utili

Per partecipare alla 42 km competitiva è necessario che i runners siano in possesso di uno dei seguenti documenti: tessera FIDAL, Runcard, Tessera della Federazione di Atletica di un paese straniero oppure optare per la partecipazione “turistico sportiva”.

Per la panoramica completa dei requisiti di partecipazione e per tenersi sempre aggiornati sulle ultime novità è utile fare riferimento al sito ufficiale della Milano Marathon dove consultare anche il regolamento ufficiale.

Se per affrontare la corsa è tutto pronto, è utile a questo punto prepararsi per alloggiare in città.

A Milano è importante potersi muovere con comodità e nel modo più rapido possibile.

Scegliere tra gli appartamenti vacanze Casa Da Suite, quelli nelle posizioni più strategiche per raggiungere la partenza, è fondamentale come godersi la città dopo aver corso.

Condividi: